Archivi tag: risposta

3 giugno 2019: Aprire un tavolo e poi lasciarlo li. Oppure no?

Il ministro Di Maio attualmente sta facendo il suo lavoro. Ma credo sinceramente che per farlo adeguatamente avrebbe bisogno di dividersi in almeno dieci persone. Perché al momento al suo ministero ci sono più di 100 tavoli di trattativa aperti. La domanda a questo punto è: come farà a portarli avanti tutti. Perchè un tavolo di trattativa è come se uno scrittore avesse mille idee per un romanzo o per dei racconti ma più di idearli e iniziarli non fa altro. Non si da la missione di portare avanti i suoi personaggi e il suo racconto della storia.
Se Di Maio volesse fare cosa davvero gradita alla popolazione o alle piccole popolazioni industriali che da lui si aspettano delle risposte, dovrebbe iniziare a fare meno altre cose come i comizi in giro per il paese e organizzare una bella camera da letto nel suo ministero e sbrigare al più possibile le pratiche e le condizioni dei tavoli aperti. Io non credo che il salvinismo avrebbe tanto dilagare se da parte di un ministro ci fosse la forza di essere veramente ministro, non battendo il pugno sul tavolo come fa qualcuno ma amministrando la cosa pubblica da vero ministro. Di Maio deve scegliere se essere più un capo politico o più un ministro della Repubblica oltre che il vicepresidente del paese che sta il più possibile nel suo ministero. A differenza di qualcuno dei soliti noti, che fa talmente tanti comizi che non si capisce più se sia veramente il capo politico o il ministro della repubblica.
Che sia per Di Maio o che sia per Salvini, aprire un tavolo di più o di meno e non portarlo avanti se non per le telecamere da far entrare per filmare la cosa è davvero un insulto verso la povera gente, che è probabilmente stufa di votare e di non ottenere delle risposte dai suoi politici votati.

Annunci

Blogosfera del 8 febbraio 2017

IL GIORNALE DELLA GIORNATA:

GLI EDITORIALI:

Le chat dei cellulari e ciò che si cerca della vita

IL VIDEOBLOG:

I Big di Sanremo 2017

Blogosfera del 22 dicembre 2016

IL GIORNALE DELLA GIORNATA:

IL PIU’ E IL MENO:

Post it

La risposta di Natale

Un regalo è una cosa preziosa…

IL BLOG DI MATTEO BAUDONE:

La domanda di oggi

Blogosfera del 15 settembre 2016

LA RACCOLTA DEI RACCONTI:

IL GIORNALE DELLA GIORNATA:

IL PIU’ E IL MENO:
(apri il link per leggere)

Post it
La risposta di oggi…
Non si può non aver letto…

POETICANDO:
(apri il link per leggere)

Il successo è come…

IL METEO:

Previsioni per Venerdì 16 settembre 2016

A stasera…

… con:

Le Ricette
e
Le Interviste.

Vi faccio una confessione:

mi piacerebbe molto aprire una discussione con voi. Oltre che su quello che su queste pagine vedete ogni giorno.
Mi rendo conto che la maggior parte di voi è presa da impegni che non permettono di stare davanti ad un computer più di quanto sia concepibile per la propria giornata – detto più semplicemente bisogna lavorare e non si può stare a spettegolare o a insultare su web perché le bollette non si pagano da sole.
Però se voi aveste delle preferenze sugli argomenti da trattare o se siete a caccia di informazioni ma non sapete come fare a rintracciarle – ovvio che ciascuno di voi sa cercare con Google, ma tempo e attenzione non lo permettono sempre – basta scrivere.

Rimango in attesa delle vostre richieste. Tanto qui su blog quanto sui social…

See you soon…

Blogosphera estiva del 29 agosto 2016

Il Blog dell’Estate:
La risposta di oggi…
Le due Righe:
Si scatena la forza…
Extra:
Post it

——————————

“La vita è uno schifo, ma è confortante come continua a migliorare man mano che vai avanti.”

ANDREA DE CARLO

——————————

Meteo:
Previsioni meteo per Martedì 30 Agosto 2016
Previsioni meteo per Mercoledì 31 Agosto 2016

Blogosphera estiva del 26 agosto 2016

Il Blog dell’Estate:
La risposta di oggi…
Le due Righe:
Che qualcuno paghi…
Extra:
Post it

——————————

“La migliore prevenzione contro la vanità è l’orgoglio.”

EDMOND THIAUDIÈRE

——————————

Meteo:
Previsioni meteo per Sabato 27 Agosto 2016
Previsioni meteo per Domenica 28 Agosto 2016