Cosa vuol dire avere un progetto nelle proprie cose

L’agire umano ha molteplici forme. Nel senso che ci sono persone che agiscono per il solo piacere di farlo e persone che agiscono in base ad un indirizzo o ad un progetto. Queste ultime persone sarebbe bene indagare. Per pura invidia? Per la capacità di calcolare le proprie mosse più o meno attentamente? Per la freddezza nel fare le cose? Io credo per la semplice capacità di, in alcuni casi, sapere quello che uno fa. Avere chiaro in testa il motivo o la scelta per cui al posto di andare al bar a scaldare la sedia del tavolino, nel fare un esempio, si preferisce adoperarsi in una attività manuale o intellettuale al di fuori delle altre dimensioni umane.

Si può dire che chi fa in questo modo, per lo meno, sfrutta al meglio il proprio tempo. O all’incirca prova a sfruttarlo differentemente da chi quel tempo vuole perderlo. Si potrebbe dire che lo stare in un bar non è lo stesso tempo perso perché è tempo di socializzazione. Ma una discriminante c’è: chi fa questo alle volte tende a dilatare il più possibile la sua presenza in un posto piuttosto che agire in altri modi. Anche semplicemente provando a conoscere cose che non ha mai conosciuto, parlando con gli altri.

Agire, di per se, non è mai sbagliato. Perché l’azione presume un pensiero e il pensiero significa far girare le rotelle all’interno della propria testa. Esistono però persone che non pensano a livello espanso, ma racchiudono il proprio pensiero all’interno di una visione delineata dietro a dimensioni specifiche.

Questo è il progetto. Il pensiero per cui il nostro agire ha una dimensione mentale precisa. Che può anche essere stare a scaldare una sedia di un tavolino di un bar. Ma non ha di per se la tendenza a riempire dei vuoti di tempo bensì a canalizzarli in uno schema a più ampio raggio.

Non esistono cose sbagliate da fare nella vita, a parte quelle illegali. Esistono momenti sbagliati, pratiche sbagliate o tempi sbagliati per metterle in pratica.

(Foto: https://pixabay.com/it/photos/uomo-ragazzo-il-computer-portatile-1246277/)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...